Alessio Citi

Direzione Artistica

Direzione artistica di una scuola di danza: una grande responsabilità ed una grande gioia. La danza è stata il mio primo amore, dal quale la vita mi ha distolto presto per riavvicinarmi a lui attraverso il fitness musicale. Con l’allenamento sulla musica prima, e l’aver fondato il mio centro dopo, ho potuto riallacciare le fila di questo amore, lungo sino ad oggi, e nutrito dalle più diverse contaminazioni e stili che l’hanno arricchito ed hanno permesso di poter offrire oggi una realtà unica a Bologna. Un luogo fisico e mantale diversificato e sempre aperto a nuove suggestioni, sviluppate attraverso corsi istituzionali, workshop e laboratori coreografici. Siete con noi?

Davide Dipino

Insegnante di Danze Caraibiche

Davide si avvicina al mondo del ballo sin da piccolo quando inizia a studiare le danze Latino Americane, stile internazionale tra cui Rumba, Cha cha cha, Samba, Jive e Paso Doble, partecipando a varie competizioni ed esibizioni. A 17 anni abbandona questo mondo e si avvicina alle danze caraibiche, per le quali nutre una vera e propria passione. Iscritto presso la FIDS (Federazione Italiana Danze Sportive) inizia il suo percorso di studio e di competizione agonistica a livello nazionale studiando con maestri di fama nazionale ed internazionale quali Mirko Stefio, Katia Aponte e Niovis Soto con i quali studia le quattro discipline basi quali Salsa Cubana, Salsa Portoricana, Bachata e Merengue. Partecipa a numerose competizioni agonistiche della FIDS ottenendo per due volte il titolo di Campione Regionale della Puglia, e vincendo la Coppa Italia a Catania. Nel 2008 abbandona le competizioni agonistiche ed inizia un percorso di studio legato alla parte più tradizionale e folklorica della cultura cubana come il Son, il Mambo, il Cha cha cha, la Rumba e l’Afro, studiando con qualificati maestri cubani come Maykel Fonts, Alberto Valdes, Tomasito Santa Maria, Niovis Soto, Lieb J e in particolar modo con il Prof. Leonardo Martinez Moya (primo ballerino, professore e coreografo del Conjunto Folklorico Nacional de Cuba). Nel corso degli anni si esibisce in vari spettacoli e congressi nazionali ed intensifica i suoi studi recandosi a Cuba, avvicinandosi alla vera cultura cubana e approfondendo i suoi studi. Il suo percorso d’insegnante ha inizio a Taranto e prosegue nei suoi vari spostamenti sino a giungere a Bologna dove si ferma in pianta stabile e collabora con varie scuole di ballo. Nel 2015 incontra il talento di Acela Moras, con la quale inizia una collaborazione che lo porta ad esibirsi in vari scenari artistici, quali spettacoli, stage, congressi, ecc. come coppia di ballo. Insegna inoltre presso la scuola di ballo Acela Moras Latin Dance Accademy dove effettua corsi di Salsa Cubana, Rumba, Son , Afro, Gestualità Maschile e Bachata e ricopre il ruolo di primo ballerino della compagnia di ballo Alaroye Ballet di Acela Moras. Successivamente forma una nuova coppia artistica con la ballerina Sefora Gianno con la quale si esibisce in vari eventi e congressi. Nel tempo partecipa inoltre a numerose serate latine come staff d’animazione. Nel 2019 incontra il ballerino e maestro di fama internazionale Riccardo Ciminari ed entra a far parte del suo gruppo come ballerino dei Latin White.

Davide Spinazzola

Insegnante di Danza

Davide Spinazzola nasce a Modena nel 1998. Scopre il mondo della danza all'età di 4 anni. Nel 2019 si diploma nella tecnica Cunningham al liceo coreutico Matilde di Canossa di Reggio Emilia. Il suo percorso di studi è stato accompagnato da insegnanti che sono stati importanti per la sua formazione professionale. Dal 2018 fonda la compagnia giovanile Perspective Company di cui è danzatore e anche direttore artistico e coreografo. Nel 2019 porta in scena la prima produzione dal titolo "La perfezione corporea" e nel Dicembre 2021 lo spettacolo "R.E.S.E.T - Ricerca Eterna Senza Esaurire Tempo".
Con il conseguimento del diploma e l'esperienza acquisita attraverso la partecipazione a diversi workshop presso La Scala di Milano, Institut del Teatre di Barcellona, Folkwang Universitat der Kunste in Germania intraprendere il percorso come insegnante di danza contemporanea e teatro danza. A Maggio 2021 conclude il percorso di Alta Formazione presso Art Factory International di Bologna in cui ha avuto la possibilità di studiare con alcuni dei più importanti esponenti della danza contemporanea come: Eduardo Torroja, Jos Baker, Yotam Peled, Brigel Gjoka, Sebastien Mari e molti altri.

Elisa Tassinari

Insegnante di Danza

Studia danza contemporanea dall’età di 9 anni (metodo Carlson, Graham e Kniassef). Negli anni 1990/1991 partecipa come ballerina alla trasmissione “il Sabato dello Zecchino”, in questa occasione incontra per la prima volta il funky e l’hip hop. Nel 1997 consegue le abilitazioni per l’insegnamento del fitness e frequenta diverse master classes con i grandi maestri dell’hip hop; decide poi di utilizzare le lezioni in palestra come canale alternativo alla scuola di danza standard per diffondere l’hip hop.
Nel 2001 entra a far parte come ballerina e insegnante del “Ragga Jam Team Italia” e partecipa sul palco Meeting alle edizioni del Festival del Fitness 2002/2003/2004. Insegna come Presenter Ragga Jam e hip hop in vari stage in Italia e in Francia. Dopo diversi anni di insegnamento ai soli adulti, nel 2009 decide di avvicinarsi anche al mondo dell’infanzia dando vita alle lezioni di Edu-danza e aprendo corsi per fasce di età under 10. Nel 2014, grazie alla collaborazione con un’importante compagnia bolognese di teatro per ragazzi , contribuisce all’apertura dei ramo danza, approfondendo così sempre di più l’insegnamento rivolto ai giovani e ai giovanissimi, senza mai abbandonare il confronto con il mondo degli adulti che amano mettersi in gioco e divertirsi. Prosegue così l’insegnamento nei corsi di edu-danza, hip hop, classico e ragga style, trasmettendo a tutti la sua passione e la sua inesauribile energia.

Ragga Style:
Questo corso unisce il coinvolgimento della musica e della danza Afro alla tecnica e allo stile metropolitano dell’Hip Hop, scatenando un’energia che permette di riscoprire la gioia di lasciarsi andare e abbandonarsi alla musica, ritrovando il proprio ritmo e il sorriso.
Alla base di tutto, la voglia di mettersi in gioco e di stare bene con se stessi e con gli altri. Nessun livello, nessun limite di età, solo fiducia e non giudizio, al resto ci penserà la musica e l’atmosfera!

Lara Fontana

Insegnante di Danza

Fin dall’etá di 7 anni ha la fortuna di scoprire la grande passione per il Tip Tap (in inglese Tap Dance o più gergalmente Tap), per il quale decide di formarsi e approfondire lo studio spostandosi, viaggiando e facendo svariate esperienze soprattutto all’estero.
Si muove tra Bologna, Barcellona, NYC, Londra, Montpellier, Berlino, Seattle e Vancouver per frequentare corsi con insegnanti di varia provenienza e formazione. Inizia ad insegnare impartendo corsi regolari a Bologna e Barcellona oltreché workshop, corsi intensivi e stages presso festival ed eventi legati alla musica ed alla danza. Integra la sua formazione con discipline affini e complementari al Tap quali il Body percussion, le percussioni e la teoria musicale.
Diplomata in Scienze della Formazione, approfondisce inoltre negli anni aspetti legati alla pedagogia, sia sulla danza con il Corso per Danzeducatore® del Centro Mousiké - Scuola di formazione e ricerca in danza educativa e sociale (corso inserito nel catalogo dell’Alta formazione e patrocinato dal Dipartimento del DAMS dell’Universitá di Bologna), che sulla musica, partecipando a corsi quali la Ritmica Dalcroze® (metodo di sensibilizzazione alla musica) e a moduli minori inseriti all’interno di programmi di educazione musicale.
Il movimento e la danza sono sempre stati parte del suo percorso, in particolar modo il Modern Jazz e l’Hip-Hop. Durante gli anni trascorsi a Barcellona oltre a danzare per un periodo Tap nella compagnia del coreografo israeliano Sharon Lavi, continua a studiare danza Jazz, nello specifico Simonson Technique, metodo americano che promuove la coscienza corporea e il danzare per tutta la vita.
Negli anni conosce il Pilates, tecnica di cui attualmente insegna Matwork, Reformer e altri macchinari da studio, attraverso il quale ha approfondito ulteriori aspetti ed elementi del movimento quali l'anatomia umana, la correzione posturale e la prevenzione/miglioramento di lesioni.

PROGETTO TIP-TAP
"Siam suonati"
Il progetto nasce dall'idea di lavorare la tecnica del Tip-Tap attraverso la coreografia. Gli incontri saranno con cadenza mensile il sabato (secondo un calendario prestabilito), della durata di due ore l'uno, strutturati come fossero corsi intensivi, per cui ad ogni incontro si lavorerà su una coreografia (nuova ogni volta), e ogni volta su proposte diverse e variate. In ciascuna sessione, dopo una prima fase di riscaldamento per attivare bene i corpi, focalizzeremo l'attenzione sui passi presenti nella sequenza e sulla tecnica degli stessi, con l'obiettivo di divertirsi ballando e facendo suonare al massimo le claquettes! Dai piedi e fino al resto del corpo il ritmo ci travolgerà in tutti i suoi colori. Un corso "open" nel quale può inserirsi chiunque abbia la curiosità e la voglia di sperimentare questa divertente e sonora disciplina. Ovviamente è necessario avere le scarpe adatte... Per maggiori info non esitare a chiedermi!

Maria Caradonna

Insegnante di Canto

Si forma nel canto classico nel 2010 presso istituto "Carpe Diem". Incrementa le competenze con lo studio del musical come performer di canto danza e recitazione alla Bernstein School Of Musical Theatre partecipando alle produzioni dell'accademia.
Alle fine del triennio si trasferisce per un anno a Londra per formarsi al London College of Music dove frequenta diversi workshop di jazz e pop-rock.
Tornata in Italia, partecipa a seminari di tecnica vocale con Franco Fussi e si avvicina ad un nuovo metodo sperimentale diretto da Deborah Bontempi ed Emilia Sintoni: "Floor Barre For Singers" (sbarra a terra per cantanti) per circa tre anni. Attualmente frequenta il triennio del conservatorio "Francesco Venezze" di Rovigo per specializzarsi Canto Pop.

Patrizia Aurora

Insegnante di Danza Orientale e Bollywood

Sin da bambina la danza è sempre stata la mia passione. Crescendo, la mia curiosità mi ha portato a frequentare corsi di diversi stili, dalla danza classica a quella moderna, alla danza jazz, ecc… Ho sempre ricercato un contatto più profondo con la mia essenza e con le energie sottili che mi circondano e mi sono avvicinata al Reiki, completando questo percorso con il diploma di Reiki Master. Ho iniziato così un lungo percorso di conoscenza interiore che mi hanno portato a diventare Operatore Olistico Trainer (professionista SIAF n. ER925T-OP disciplinato ai sensi della legge 4/2013), acquisendo tecniche diverse per il riequilibrio psicofisico dell’individuo. Nel 2004 l’incontro con la Danza Orientale mi ha permesso di sperimentare la libera e profonda espressione creativa e artistica del mio femminile. Il primo contatto con la Danza Orientale avviene con Creusa Da Silveira. Mi sono esibita con lei e le sue allieve nello spettacolo “STELLE D’ORIENTE” al Teatro delle Celebrazioni a Bologna. Lo stesso anno ho partecipato come ballerina e attrice nel musical “MORTE E VITA A DUELLO” in scena al Teatro Consorziale di Budrio. Il mio cammino nella Danza Orientale prosegue come allieva di Roberta Berardi. Ho ballato ai suoi spettacoli “I GIOIELLI DEL NILO” nella 2° 3°, 4° e 5°edizione al in diversi teatri a Bologna. Nel 2007 inizia la mia esperienza come insegnante di Danze Orientali e, da allora, cerco di trasmettere alle mie allieve non solo la tecnica di quest’arte, ma soprattutto a servirsi dei movimenti della Danza Orientale come strumenti per favorire la relazione, la motricità e l’espressione corporea quale mezzo di integrazione e crescita emotiva e psicofisica, dando importanza al movimento in quanto modalità espressiva delle proprie caratteristiche personali. Alla 6° edizione dello spettacolo “I GIOIELLI DEL NILO” al Teatro delle Celebrazioni si esibiscono anche le mie allieve. Nel 2008 mi avvicino alla Bollywood Dance grazie ad una amica di nazionalità indiana e mi appassiono subito a questa bellissima danza. Incomincio così anche ad insegnarla ed organizzare e frequentare stage con Valentina Manduchi. Alla 7° edizione dello spettacolo oltre alla danza orientale porto a teatro anche le allieve del mio corso di Bollywood. Inoltre continuo a partecipare come ospite, insieme alle mie allieve, a diverse esibizioni, feste e spettacoli in giro per l’Italia. Ho frequentato (e continuo a frequentare) stage con maestri di fama internazionale di Danza Orientale come Mercedes Nieto, Kaled Mahmoud, Mona Habib, Nesma, Marie Al Fajr, Maya Gaorry, Jamila Zaki, Maria Martinez, di Tribal Fusion come Tiziana Tosoni, Bollywood con Valentina Manduchi spaziando fino alle nostre danze popolari in particolare la pizzica salentina con Maristella Martella e Silvia De Ronzo. Nasce così nel 2010 la “Compagnia dell’Aurora” con cui porto in giro spettacoli ed esibizioni di Danza Orientale e Bollywood Dance. Nel 2015 abbiamo partecipato ai Campionati Nazionali Fids e, con enorme soddisfazione, le mie allieve Bollywood portano a casa un oro in Show Dance come gruppo e un bronzo con un assolo. Le allieve di Danza mediorientale invece un oro nella categoria Folk Oriental Dance partecipando con un duo e un quarto posto con un assolo.

Patrizia Proclivi

Insegnante di Danza

Broadway a km O.
Lezione di danza Jazz dal Blues al west End, passando da Broadway.
Durante la lezione, della durata di 2 ore, oltre a un warm up interamente coreografato prendendo spunto dalla tecnica americana del musical theatre, verranno poi sviluppate alcune coreografia ispirate al repertorio di Bob Fosse.
Una danza che ha come punto di partenza il ritmo.
Pensata per ogni età,ogni corpo,ogni persona che condivida la passione per la musica, la danza e la magia del teatro musicale.

Anna Gerola

Insegnante di Danza

Ho iniziato ad avvicinarmi al mondo della danza fin da piccolissima, con teatro danza e danza classica.
Ho proseguito la mia formazione nella danza classica e modern-jazz nelle scuole della provincia di Mantova.
Da quando mi sono trasferita a Bologna ho approfondito lo studio della danza contemporanea e del floorwork con Deborah Lo Presti.
Per me danzare e muoversi seguendo il ritmo della musica dona libertà di espressione e porta ad una maggiore conoscenza e consapevolezza di sé stessi. Con l’insegnamento della danza miro a trasmettere questa passione. Penso che l’incontro con questa disciplina rappresenti un’esperienza fondamentale e formativa per i bambini, dandogli un primo approccio al movimento, alla conoscenza dello spazio e del ritmo oltre a far emergere la condivisione e la collaborazione con i compagni.

Nicole Di Patrizio

Insegnante di Musical

Nicole si avvicina al musical all’età di 12 anni, integrando lo studio con esperienze di palco con la compagnia Tutto Fa Broadway. Nel 2006 approda alla Bernstein School of Musical Theater, dove segue corsi part time, per poi passare al full time nel 2012. Con la BSMT prende parte a vari spettacoli tra cui Ragtime ed Evita al Teatro Comunale, sotto la direzione di Gianni Marras, Nine, con la regia di Shawna Farrel e Saverio Marconi, Lucky Stiff e Sweeney Todd. Si diploma nel 2015.
Nel 2016 si diploma al VoiceToTeach® , corso per insegnanti di canto a cura di Eleonora Bruni, Erika Biavati, Matteo Belli, Franco Fussi, Elisa Ghetti, Olga Pascale e Maria Giulia Ramirez. Continua regolarmente gli studi in ambito didattico e vocale, e canta in un quartetto vocale anni 40.
Insegna propedeutica musicale alle scuole materne ed elementari, e canto ad allievi di tutte le età, sia privatamente sia per l'Ass. Cult. Armonie (Calderara di Reno-BO). Per la Scuola Teatri D'Istanti (BO) cura dal 2018 la didattica dei corsi di musical e la regia degli spettacoli

Marta De Zaiacomo

Insegnante di Musical

Marta comincia a studiare canto privatamente presso la Bernstein School of Musical Theater di Bologna a 11 anni.
Dopo alcuni anni di corso propedeutico, terminato il liceo viene ammessa al corso professionale della BSMT, e nel 2013 ne esce diplomata triple threat performer con merito. All’interno dell’accademia ha modo di studiare tecnica vocale e repertorio con Candace Smith, Shawna Farrell, Marco Morbidelli (EVT), Claudio Fabro, Faye Nepon, Nathan Martin.
Dopo il diploma studia canto moderno con Eleonora Bruni. Nel 2016 partecipa al corso di specializzazione per insegnanti di canto VoiceToTeach® superando l’esame finale. Negli ultimi anni partecipa a vari seminari per l’approfondimento della pratica didattica (VoiceToTeach®, Dalcroze, Voce In Gioco).
Ha partecipato come performer in diverse produzioni, tra cui: “The Rocky Horror Show” (Janet), “Company” (Joanne), “The Wild Party” (Kate) e nell’edizione di “Into the Woods” – School edition in scena al Teatro Brancaccio di Roma e "Favole al Telefono" nella stagione 2019/2020. E' insegnante di canto per l'Ass. Cult. Armonie (Calderara di Reno-BO) e per l'Accademia Musicale Centese (Cento-FE), Vocal Coach della Compagnia Tweet Charity (BO) e docente di canto pop al corso Pre Professional della Bsmt dal 2019. Per la Scuola Teatri D'Istanti (BO), cura dal 2018 la didattica dei corsi di musical e la regia degli spettacoli.

Lorenzo D'Amato

Insegnante di Recitazione

Lorenzo comincia a studiare teatro nel 2001, entrando a far parte della Compagnia Il Capannone (BO) e andando in scena per anni sotto la guida di registi come Matteo Belli, Mauro Marchese e Licia Navarrini. In quel periodo conosce l'Ass. Cult. Belleville (BO) e dopo il biennio di formazione prende parte con essa a numerosi spettacoli di teatro ragazzi, feste medioevali e match di improvvisazione.
Continua a formarsi, esplorando sia l'arte del teatro all'improvviso (P. Stiles, R. Dixon, J. Banigan, S. McCann, D. Razowsky) sia altre discipline (Commedia dell'Arte - Fabio Mangolini; Mimo - Carles Castillo; Clown - Compagnia Endaxi; Regia teatrale - Stefano De Luca, Giuliana Musso e tanti altri). Nel 2008/09 frequenta il Corso Propedeutico alla Scuola di Teatro Galante Garrone (BO), con Massimo Sceusa e Mirko Rizzotto, e porta avanti l'attività di palco: col Collettivo Zerocinqueuno (BO) vince il Premio Miseno e arriva alle semifinali del Premio Scenario. Inoltre si esibisce in spettacoli di teatro civile per la regia di Neil Novello, spettacoli per ragazzi con la Compagnia delle Spille (RM) e cene con delitto per diverse compagnie dell'Emilia-Romagna (Tocchi e Ritocchi, Arsenico e Vecchi Merletti, E Non Ne Rimase Nessuno, Cicuta).
Alla fine del 2008 comincia a insegnare improvvisazione e recitazione, prima ai ragazzi nelle scuole di ogni ordine e grado, poi agli adulti nelle associazioni culturali. Tra le sue collaborazioni: I.C. n° 7 (BO), Studio Camaleonte (Faenza-RA), Casa Delle Passioni (BO), Scambi Teatrali (BO), Teatro Tao (BO), Dinamiche Future (BO), ImproSchegge (VR), Wannabe (Faenza-RA), DiverTeatro (BO), OpsClown (VR), Ass. Cult. Cantharide (Zola Predosa-BO), GioBox (BO), TexTu (BO), Valigie Leggere (BO). Per la Scuola Teatri D'Istanti (BO), da lui fondata nel 2017, cura da sempre tutta la parte organizzativa e crea nuovi format di improvvisazione da mettere in scena con le sue classi di allievi.